CHI SIAMO

favicon

STORIA

BLU BIT è un’azienda agricola nata dalla Fondazione Benvenuti in Italia e dall’associazione ACMOS. È nostro modo per prenderci ancor più cura della Terra, ma anche un’opportunità per generare lavoro e diventare sempre più autosufficienti economicamente, quindi liberi di compiere le scelte che riteniamo opportune.

Si tratta di un percorso che arriva da lontano: sono anni, infatti, che il nostro movimento si occupa di sostenibilità ambientale e di produzione agricola. Impegno che si è rinnovato grazie alla recente partecipazione al progetto PRIME della Regione Piemonte, che ci ha consentito di avviare una coltivazione sperimentale di Cannabis Light testando prodotti e strumenti bio-compatibili.

Il lavoro della Classe Blu della Fondazione Benvenuti in Italia, infine, ha fatto crescere in noi la consapevolezza del profondo collegamento tra la crisi sociale che stiamo vivendo e quella ambientale. Da qui la necessità di riunire le nostre molteplici attività sotto un unico soggetto, capace di dare una svolta pratica e lungimirante alle nostre speranze.

ico300x300storia

VISIONE

La crisi ambientale contemporanea è diventato il tema principale, trasversale a tutti i temi, nelle agende politiche locali e globali. L’équipe di Blu Bit si occupa di ambiente in relazione alla giustizia sociale, nella chiave già proposta da Casa Acmos, e poi dal manifesto War Free Energies. Vuole essere azione, pratica sociale e risposta politica sul tema ambientale, vuole fare educazione ambientale e mettere in pratica un’economia blu, sensibile e rispettosa delle persone e dell’ambiente, permettendo al movimento dal quale si origina di autofinanziare progetti sociali e azioni politiche. Si rivolge, internamente, a tutto il movimento, ed esternamente a tutta quella platea di attori sociali, politici ed economici con i quali condividiamo la necessità impellente di agire a favore degli esseri umani e dell’ambiente.

ico300x300noi

NOI

bruno
Bruno Iannaccone
francesca
Francesca Aimonetto
ramona
Ramona Boglino
fabio
Fabio Nicola
carlo
Carlo Mustaro