PREMIO WFE

PREMIO WFE

favicon

PREMIO WAR FREE ENERGIES

“All’inizio pensai che stavo combattendo per salvare gli alberi della gomma, poi ho pensato che stavo combattendo per salvare la foresta pluviale dell’Amazzonia. Ora capisco che sto lottando per l’umanità”

Chico Mendes

Siamo convinti che la sopravvivenza della Terra dipenda in maniera significativa dal disarmo dell’economia umana, ancora troppo basata su pratiche di accumulazione violenta che feriscono tanto la natura, quanto gli esseri umani, che della natura sono una delle manifestazioni.

Per sostenere un modo di stare al mondo che non prevede lo sfruttamento di persone e risorse, che non prevede violenza e sopraffazione, ma giustizia ed equità, abbiamo ereditato dalla Fondazione Benvenuti in Italia la gestione del premio WAR FREE ENERGIES.

Ogni anno saranno proposte, selezionate e poi discusse le candidature di persone che attraverso la loro vita, esperienza, professionalità, appartenenza a realtà e organizzazioni, hanno contribuito e stanno contribuendo alla concretizzazione di un’economia e una società disarmata.

Patecipa al Premio WAR FREE ENERGIES 2021. Invia la tua candidatura!

Scorri la pagina e leggi il regolamento.

icoPremio1ok

IL MANIFESTO

ico300x300premio2

NOI

DEDICA: Il premio verrà ogni anno dedicato a un attivista e ambientalista ucciso perché si stava battendo per preservare l’ambiente nel proprio territorio e soprattutto per permettere un equo accesso alle risorse da parte di tutti i cittadini.
Quest’anno il premio è dedicato a Agitu Ideo Gudeta.

CANDIDATURA: Possono essere candidati a ricevere il premio persone il cui impegno rappresenti una realizzazione di quanto sopra descritto. Saranno segnalate da terzi (inizialmente da Acmos e dalla rete WeCare, ma potranno poi essere coinvolte altre realtà europee e internazionali), che dovranno proporre persone che conoscono e/o con cui collaborano, facendosi da garanti dell’autenticità e del valore dell’esperienza.
Le candidature vengono raccolte dal primo settembre al primo giugno di ogni anno sociale, devono essere inviate in forma scritta e motivata attraverso questo form.

GIURIA: L’ambito culturale di Blu Bit allargato a personalità coinvolte nella nostra formazione permanente.

PREMIAZIONE: Ogni anno, simbolicamente a Boves, città medaglia d’oro al Valor Militare e al Valor Civile per la Resistenza, in occasione del ritrovo annuale del movimento di Acmos, avverrà la premiazione.

PREMIO: Il “piatto della convivialità” opera dei maestri di ceramica di Castellamonte oltre all’impegno assunto dalla fondazione Benvenuti in Italia e dall’associazione Acmos di diffondere attraverso tutti i canali disponibili l’esperienza premiata.